Inibire il traffico veicolare venerdì sabato domenica e festivi dalle 13.30 alle 15.00 e dalle 20.30 alle 23.30 è veramente una cosa di cui andare fieri!

Non ci si crede; né si riesce a capire o a sapere, quali menti abbiano contribuito a partorire una decisione del genere. La scusa, quella di sempre: abbiamo sentito i commercianti. A parte che i commercianti non possono decidere, è doveroso ascoltare loro come soprattutto i cittadini in generale; e soprattutto chi abbia un minimo di esperienza in certe cose. Sono anni, poi, che viene garantito “sposteremo presto le bacheche con gli annunci mortuari”: ma quando? È offensivo soprattutto per i poveri defunti, con il nome stampigliato su fogli di carta stropicciati, mentre al tavolo si beve birra o si gusta un gelato. A ju lupo, le pecore …  

Please follow and like us:
Ztl e annunci mortuari: da restare allibiti!
Tag: