La possibilità di uscire di casa, sempre nel rispetto delle norme di salvaguardia, prevede anche per i bambini l’uso della mascherina.

È importante, quindi, che genitori e nonni favoriscano un approccio positivo con l’importante accessorio; senza intimorire ma, al contrario, rendendo i piccoli complici di una cosa simpatica da fare. Come nell’abitudine alla raccolta differenziata, o anche nell’uso delle cinture di sicurezza, i bambini sapranno essere vigili affinché gli adulti non trasgrediscano. Per i piccoli, naturalmente, occorrono mascherine di taglia adeguata, ed i commercianti stanno iniziando a rifornirsi. Ad Anagni, oltre alla collezione griffata proposta da Savone Store, c’è la possibilità di procurarsi mascherine colorate e con l’effigie dei personaggi cari ai cucciolotti, contattando Beata Stachurska, l’antesignana del settore. Beata, brava e sensibile, produce i suoi articoli nel laboratorio di sartoria attrezzato in pieno centro storico.

Please follow and like us:
Mascherine per i bimbi, che insegneranno ai grandi come usarle
Tag: