In maggioranza ripetono “non sappiamo a che santo votarci”, quando invece lo sanno benissimo:

a S. Ettore. Il 20 giugno, giornata dedicata appunto a S. Ettore Martire, si terrà l’udienza preliminare relativa alla vicenda della vigilatrice di Scuolabus che denunciò di aver subito pressioni affinché rinunciasse a candidarsi in una lista. La vicenda destò comprensibile clamore, e tra meno di un mese potrebbe esserci il redde rationem. Se l’ex assessore co-imputato nella delicata questione verrà prosciolto, il sindaco Daniele non avrà più dubbi sul nominativo al quale assegnare la delega ai Lavori Pubblici. Ci sarà finalmente Pace a Palazzo d’Iseo?

Please follow and like us:
Sant’Ettore decide il nome dell’assessore
Tag: